Con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale n. 147 del 26 giugno 2012 - Suppl. Ordinario n.129 è ufficialmente entrato in vigore il decreto legge 83/2012 relativamente a bonus ristrutturazioni che sarà del 36% o del 50% a seconda della data in cui è stato effettuato il pagamento.

Il Decreto Sviluppo non solo fa salire l'attuale 36% fino al 50%, ma aumenta anche la soglia dell'importo dei lavori detraibile dalle imposte, che sale invece dai 48.000 euro precedentemente previsti fino a 96.000 euro. Quindi il risparmio per il cittadino passa dai 17.280 euro di prima a 48 mila euro, in pratica triplicando lo sconto fiscale massimo ottenibile.

La normativa introdotta con il decreto legge 83/2012 resterà in vigore soltanto fino al 30 giugno 2013.