L’ascensore può essere adibito al trasporto di materiale edilizio tranne che nell’ipotesi in cui venga accertato che tale trasporto risulti dannoso, per compromettere le strutture portanti e l’abitacolo, per ostacolare la tempestiva e conveniente utilizzazione del servizio da parte degli altri condomini, in relazione alle cautele da adottare per la custodia delle cose trasportate (Cass. 6 Aprile 1982 n. 2117).